Azione D.1 – Monitoraggio estivo a Isola Colombaia

Nell’ambito dell’azione ‘C2 – Rafforzamento delle popolazioni naturali’ è stato effettuato nei mesi di agosto e settembre il monitoraggio delle piante messe a dimora all’isola di Colombaia. Nonostante la prolungata siccità estiva, quasi il 75% delle piante attecchite è in buono stato di salute e il 19% è ancora in fioritura, ma non è stata registrata la produzione di semi in nessun individuo. Degli individui trapiantati il 26% non è sopravvissuto, mentre tra quelli attecchiti il 30% mostra evidenti segni di stress, con un aumento delle piante stressate nel mese di settembre pari a quasi 20% in più rispetto ad agosto.

IMG_8780jpg20200925

Giovane pianta di Calendula maritima in piena fioritura sull’isola Colombaia

 

IMG_8771jpg20200925

Nucleo di reintroduzione di Calendula maritima disturbato dal calpestio dei gabbiani

IMG_0089jpg20200925

Giovane pianta di Calendula maritima con evidenti segni di stress idrico sull’isola Colombaia

 

 362 total views,  6 views today