Azione C.2. Rafforzamento delle popolazioni naturali

Effettuata una nuova azione di rafforzamento delle popolazioni naturali, con la messa a dimora di 50 piante sull' Isola Colombaia. L'impianto è stato realizzato secondo lo schema già adottato negli altri interventi, a nuclei di 10 esemplari. Due nuclei sono stati impiantati in prossimità degli spazi già occupati dalla specie…

Azione C.3. Costituzione nuovi popolamenti

Con l'introduzione di Calendula maritima in due aree di Salina Calcara si è conclusa venerdì 21 la prima fase degli impianti finalizzati alla costituzione di nuovi popolamenti. In totale sono state messe a dimora 243 piante, distribuite in nuclei di 10 piante ciascuno; queste si aggiungono alle 154 piante già…

Monitoraggio Azione C3 – Costituzione di nuovi nuclei

Effettuato il primo monitoraggio delle piante messe a dimora a Cala Pozzo sull'isola di Favignana, nell’ambito dell’azione di costituzione di nuovi nuclei di Calendula maritima secondo i criteri della species translocation. A 10 giorni dal trapianto, la quasi totalità delle piante risulta in buono stato di salute, fatta eccezione per…

Azione C.3. Costituzione nuovi popolamenti

Nell'ambito dell'azione di reintroduzione della specie target in nuovi siti è stato effettuato l'impianto dei primi nuclei di Calendula maritima a Cala Pozzo, nell'Isola di Favignana. Sono state introdotte in totale 154 piante, distribuite in nuclei da 10 piante ciascuna. Dopo l'impianto a tutte le piante è stata somministrata un'irrigazione…

Azione C.5. Contenimento delle specie aliene

Iniziata la rimozione delle specie aliene nei siti previsti. E' già stato effettuato l'intervento nell'area di Pizzolungo e si sta proseguendo a Torrente Bajata. Nei prossimi giorni è prevista la rimozione nei rimanenti siti. Operazioni di rimozione del Fico degli Ottentotti (Carpobrotus edulis) nel sito di Pizzolungo Operazioni di rimozione del…

Azione C.4. Completata la prima serie di recinzioni di protezione

Con la costruzione della recinzione a Cala Pozzo, nell'Isola di Favignana, sono state completate le prime quattro barriere protettive per la Calendula maritima. In totale sono stati costruiti 1000 m di staccionate nelle aree più vulnerabili, finalizzate alla protezione della popolazione esistente di Ronciglio (una barriera), e delle nuove popolazioni…

Azione C.4. Realizzazione di barriere fisiche

Sono iniziati i lavori di costruzione delle barriere di protezione delle popolazioni di Calendula esistenti e di nuova introduzione. E' già stato ultimato il primo stralcio a Ronciglio; per i nuovi siti sono in fase di completamento due delle quattro recinzioni previste a Salina Calcara, cui seguirà la realizzazione di…

Azione C.2. Rafforzamento delle popolazioni naturali

Realizzato il primo intervento di rafforzamento nell’ambito delle attività di mitigazione previste nell’area del Ronciglio dal progetto di completamento delle opere foranee e di costruzione delle banchine, in capo al Provveditorato Interregionale Opere Pubbliche. L’intervento è stato svolto dai Vivai Iberis s.r.l. con materiale prodotto in vitro e fornito dal…

Eccezionale successo riproduttivo dei nuclei di rafforzamento del Ronciglio

Il monitoraggio dell'azione di rafforzamento del Ronciglio ha rivelato la presenza di una cospicua quantità di giovani plantule di Calendula nate dalla dispersione delle piante da vitro rientrodotte a febbraio scorso. Dopo le prime piogge autunnali è cominciata la germinazione dei semi dispersi nel corso della stagione estiva. Nei pressi…

Azione A. 4. Emanazione di Decreto Presidenziale di tutela

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana parte I n. 46 del 11 ottobre 2019 il Decreto del Presidente della Regione Siciliana per la protezione di Calendula maritima. Grazie a tale provvedimento sono sottoposte a speciale regime di tutela, con divieto di raccolta, danneggiamento ed estirpazione anche parziale, tutte le…